fattoria didattica


PICCOLO FIORE
La fattoria che diventa scuola

" Accogli il bambino con riverenza, educalo con amore, lascialo andare in libertà "
-Rudolf Steine-




PREMESSA
Sono finiti i tempi in cui i bambini, nati e cresciuti in città e cittadine, restavano convinti, sino all'età della ragione, che la frutta nascesse sui banchi del supermercato... così come gli adulti riscoprono il benessere del contatto con la natura con una permanenza in agriturismo così per i bambini sono nate e si stanno sempre più diffondendo le Fattorie Didattiche. I bambini sono a nostro parere l’unica fonte inesauribile e proprio per questo vanno protetti e salvaguardati,educati con professionalità e tanta dolcezza.

PICCOLO FIORE: LA FATTORIA CHE DIVENTA SCUOLA
Il nostro progetto ha la finalità  di porre a disposizione le strutture aziendali tipiche e rurali per offrire un’alternativa educativa e concreta alla Città di Vigevano, alle scuole ed ai figli dei nostri clienti che trascorrono la domenica pomeriggio nella nostra Azienda.
Conoscere la fattoria, trascorrere una giornata consapevole in campagna, diventa un momento importante per familiarizzare con una natura vicina a casa e alla scuola, dove verificare concretamente le nozioni apprese dagli insegnanti, dai genitori, dai libri e dalla televisione. Queste esperienze caratterizzate da forti emozioni  rimangono nella vita adulta e non possono mancare nel mondo di un bambino. La Fattoria didattica rappresenta a nostro parere un’opportunità per conoscere il territorio nella sua globalità produttiva e culturale, per comprendere il proprio ambiente attraverso la conoscenza e l’esperienza diretta e favorisce il rapporto scuola/realtà locali. E’ un luogo di pedagogia attiva, per far comprendere il legame fra l’origine dei prodotti agricoli e la loro finalità.

AULA
E’ dotata di spazi per attività laboratoriali, seminariali, formative e didattiche. È possibile inoltre disporre di strumenti scientifici, fotografici e per il disegno naturalistico.
E' costituita da una sala video con  proiettore e amplificazione.
 La sala è attrezzata con ampi tavoli utili allo svolgimento delle attività didattiche per favorire i lavori di gruppo. All’esterno vi è un ampio giardino con area gioco e strutture per pranzi al sacco per coloro che non volessero usufruire del servizio ristorazione.
I locali ed i servizi sono accessibili anche a portatori di handicap.






PRESENTAZIONE LABORATORIO
Il mondo delle api (INTERA GIORNATA)



Scuola elementare e materna
- Arrivo in azienda previsto per le ore 9.30 saluto di benvenuto (gli operatori, accoglieranno i partecipanti nel parcheggio principale, saranno ben riconoscibili poiché indosseranno la divisa sulla quale apparirà logo PICCOLO FIORE e nome dell’operatore).
- Il grande cerchio sull’erba(presentazione degli operatori coinvolti e chiacchierata con i bambini. Si stabiliscono le regole.visita alla cascina e ricerca di tracce che conducano alle arnie delle api e analisi della struttura abitativa delle api.
- conoscenze principali sulla vita delle api, la loro fenomenale organizzazione sociale, la struttura fisica dell'alveare, il ciclo vitale.
- osservazione  e studio entomologico, proporzionato all’età, dell’insetto ape
- osservazione dal vivo, in piena sicurezza, del lavoro di un arnia e dell'apicoltore
- l’attrezzatura dell’apicoltore: smielatrice, arnie, abiti, ecc.
- degustazione ed esperienze appiccicose sul miele, pane e miele  e biscottini per tutti offerto dall’Agriturismo Carlo e Nadia.
- come fanno a fare il miele: riflessioni sulla flora utile alle api per il loro lavoro
- pausa pranzo e momento ricreazione (dalle 12.30 alle 14.00) possibilità di pranzo al sacco o presso struttura ristorante con menù specifico per bambini.
Alle maestre verranno proposti alcuni giochi di gruppo da poter realizzare durante la ricreazione
- utilizzando: schede da colorare (pennarelli, tempere, pastelli a cera), favole e storie si ricostruiranno le fasi più significative del mondo delle api.
- completamento e ricomposizione di sagome attinenti all’argomento trattato per i più piccoli
- distribuzione di piccoli gadgets da parte dell’Agriturismo Carlo e Nadia (es.piccoli vasetti di miele con logo azienda)
- momento di svago prima di risalire in pullman (ore 16.00)

obiettivi
- familiarizziamo con gli insetti e in modo specifico l’ape
- valorizzazione del miele e di altri prodotti dell’alveare come toccasana nell’alimentazione della persona
- importanza di un'agricoltura priva di pesticidi e diserbanti per la salvaguardia del patrimonio animale e vegetale

metodologia
esperienze di percezione, interazione, con gli animali e con gli spazi naturali stimolando la curiosità verso l’insetto ape, sviluppo della manualità, storicizzazione ed analisi delle fasi, ricostruzione del percorso, l’elaborazione e la trasformazione dei vissuti emotivi tramite il disegno di fantasia, giochi simbolici/drammatizzazioni, invenzioni di storie.

materie scolastiche coinvolte
scienze/disegno/storia/geografia/educazione civica/Italiano.
Tutti gli accompagnatori riceveranno materiale integrativo e schede di lavoro per poter ritrattare gli argomenti presentati durante la giornata.

costi
euro 19.00 incluso il pranzo  - maestre GRATUITO




ORTOLANDIA
agricoltori per un giorno (INTERA GIORNATA)



Scuola elementare - scuole medie
- Arrivo in azienda previsto per le ore 9.30 (Agriturismo Carlo e Nadia è dotato di ampio parcheggio per favorire la sosta pullman)
- Ore 9:30 arrivo in azienda e conoscenza dello staff di educatori e professionisti. Accoglienza, presentazione dei bambini. Si stabiliscono le regole. Visita  agli animali dell’azienda
- visita orto didattico ORTOLANDIA e alle aiuole di piante aromatiche (basilico, prezzemolo, maggiorana) e medicinali (camomilla, malva, salvia, rosmarino, menta, origano)
- seduti sul prato adiacente all’orto o sotto al gazebo si comincia con la presentazione generale e l’illustrazione delle piante orticole coltivate e dell’attrezzatura; si procede poi con la spiegazione di come costruire una aiuola e come gestirla nel modo più opportuno per la crescita delle piante
- con la classe divisa in piccoli gruppi, si dà inizio alle lavorazioni stagionali dell’orto, dando agli alunni l’occasione di lavorare in situazioni differenti: lavorazione del terreno, preparazione di un’aiuola, semina, trapianto, pulizia, ecc…; si faranno gestire ad ognuno parti differenti dell’orto intercambiando i gruppi nelle diverse mansioni.
- 10.30/11.00 intervallo per la merenda degli alunni.
- Il lavoro riprenderà e nel mentre si racconteranno ai vari gruppi notizie e curiosità sulla mansione che stanno svolgendo. Raccolta di un ortaggio di stagione da portare a casa,il quale verrà poi distribuito prima di salire sul pullman
- Al termine dei lavori nell’orto, breve commento delle  sensazioni e delle esperienze individuali per  metterle a confronto con il resto del gruppo.
- 12.30 pranzo presso il ristorante dell’Agriturismo, il menù sarà specifico per i bambini con l’opportunità di poter assaggiare alcuni prodotti visti precedentemente nell’orto. In alternativa  pranzo al sacco presso l’area pic-nic.
Verranno forniti agli insegnanti spunti per giochi di gruppo da realizzare durante la ricreazione
- 14.00 ripresa delle attività. Commentiamo insieme cosa abbiamo mangiato a pranzo per  affrontare con i bambini i seguenti temi: la sana e corretta alimentazione (cenni tecnici e consigli) e la stagionalità dei prodotti.
- 15.00 laboratorio creativo manipolativo (da concordare con gli insegnanti e a secondo dell’età dei partecipanti):
- coloriamo con i colori naturali
- impariamo a far la marmellata
- realizziamo uno spaventapasseri
- realizziamo il sapone profumato (percorso tra le erbe officinali e mediche, brevi cenni storici e curiosità delle differenti piante)
Tutto quello che viene realizzato durante la giornata potrà esser portato a casa o a scuola
16.30 saluto, consegna dell’ATTESTATO DI AGRICOLTORI PER UN GIORNO, dei lavoretti svolti, della verdura raccolta e di un gadgets aziendale (prodotto aziendale il quale può variare a secondo delle attività svolte)

obiettivi

-saper lavorare all'interno del gruppo
-saper integrare con il gruppo per il raggiungimento di un obiettivo comune
-saper rispettare le regole ed i tempi
-comprendere ed usare un linguaggio scientifico appropriato
-comprendere le informazioni essenziali di un'istruzione o di una esposizione
-apprendere l'impegno di di specifiche tecniche artistiche
-sviluppare la manualità fine
-sviluppare fiducia e motivazioni nell'esprimere e comunicare il proprio vissuto emotivo
-utilizzare strumenti e regole per produrre immagini grafiche,pittoriche plastiche anche
attraverso processi di manipolazione, rielaborazioni, associazione di codici, tecniche e materiali
-comprendere il senso delle grandi classificazioni
-individuare la  diversità dei viventi e del loro comportamento
-comprendere la funzione fondamentale della biodiversità nei sistemi ambientali
-condurre ad un primo livello l'analisi di rischi ambientali e di scelte sostenibili
Tutti gli accompagnatori riceveranno materiale integrativo e schede di lavoro per poter ritrattare gli argomenti presentati durante la giornata

costi
euro 20.00 per le attività  con pranzo in azienda maestre GRATUITE